Indice del forum OVI-FORUM
....il primo ed unico....
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

la Croce di Ferro
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Spaziocultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 05:47    Oggetto: Ads

Top
Pastro
ovi's veteran


Registrato: 29/06/09 10:08
Messaggi: 719

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 17:02    Oggetto: la Croce di Ferro Rispondi citando

Il 10 marzo 1813 con la pubblicazione sulla gazzetta Schlesischer Zeitung, per volere di Friedrick Wilhem III (3 agosto 1770 - 7 giugno 1840) re di Prussia dal 1797, venne istituita una nuova medaglia come riconoscimento al valore militare nella guerra contro Napoleone Bonaparte.
Karl Friedrich Schinkel (13 marzo 1781- 9 ottobre 1841) valente pittore e architetto che prestava servizio di consulenza presso l’amministrazione prussiana venne incaricato di progettare questa prestigiosa decorazione che sarebbe diventata famosa con il nome di “DAS EISERNE KREUZ” (la Croce di Ferro).
Schinkel si ispirò alla croce dei cavalieri teutonici della terza crociata (”In hoc signo vinces”) e il 21 marzo 1813 consegnò il primo modello al Re.
Il principe Karl von Mecklemburg-Strelitz, cognato di Friedrick Wilhem III, propose una variazione alla forma della croce, modificando la curvatura degli archi.
Il progetto definitivo prevedeva una cornice di argento tedesco (Neusilber, 800/900 parti di argento) con la parte centrale in ghisa (figura 1).
La croce esteticamente bella da vedersi divenne impossibile da realizzarsi. Non si riusciva a saldare i due materiali l’uno con l’altro.
La struttura delle croce di ferro venne modificata, e composta in tre parti: due cornici in argento unite tra loro con al centro un nucleo di ferro (figura 2)
La sottile lastra di ferro decorata veniva sabbiata, ricoperta di una lacca nera ad olio e cotta al forno con un processo chiamato “smaltatura a fuoco”. Questo tipo di costruzione è rimasta la regola fissa per tutte le croci di ferro prodotte, sarà una decorazione di guerra e fino al 1939 una onorificienza esclusivamente prussiana.
LA CROCE DI FERRO SU SUDDIVISA IN TRE ORDINI:
- La Croce di Ferro di Seconda Classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


- La Croce di Ferro di prima Classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


- La Gran Croce di Ferro (Großkreutz des Eisernen Kreuzes, semplificato in Großkreutz)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Le Croci di Ferro di prima e seconda classe venivano assegnate senza limiti di grado, ed era necessario possedere la croce di seconda classe per poter ricevere quella prima. Mentre la Gran Croce di Ferro era destinata ai soli ufficiali di più alto grado gerarchico.

La Croce di Seconda Classe del 1813 si apre da entrambi i lati e mostra sul fronte il nucleo in ferro nero senza alcuna decorazione mentre sul retro della croce, in alto, la corona Prussiana con le iniziali del Re (FW), al centro una fronda di quercia (albero sacro per la Germania) e in basso, 1813, la data di istituzione della decorazione.
La croce di seconda classe ha un anello per legare un nastro con i colori nazionali del regno prussiano.
Il nastro è nero con due bande bianche per i combattenti mentre il nastro bianco con le linee bande nere era un riconoscimento per i non combattenti (dottori, servizi logistici...)

La Croce di Prima Classe del 1813 ha sul fronte la cornice in argento e il nucleo centrale senza alcuna decorazione. Il retro è liscio argentato con, di norma, una cerniera con uno spillo grosso verticale utile per applicarla sulla della divisa. Gli spilli hanno diverse dimensioni e oltre al sistema Pin furono adottati altri meccanismi per l’applicazione della Croce sulla divisa.

Le dimensioni standard (approssimative) sono 41 mm di altezza e 42 millimetri di larghezza per entrambi i tipi.
A guerra finita Friedrick Wilhem apprese che la maggior parte dei soldati decorati preferiva indossare la Croce di Ferro di seconda classe invertendo l’ordine delle parti, capovolgendo il fronte con il retro. Il Re aderì al desiderio popolare modificando lo statuto della Croce di Ferro.

La prima Croce di Ferro di Seconda Classe fu assegnata il 2 aprile 1813 al maggiore von Borke del primo reggimento di fanteria Pomeranian, lo stesso Borke guadagnò la Croce di Ferro di Prima Classe nella battaglia di Ketzach. La prima Croce di Ferro di Prima Classe venne assegnata il 17 aprile 1813 al colonnello von Helwig ufficiale comandante del nono Reggimento Ussari, dopo la battaglia di Wanfried. La prima donna ad essere decorata con la Croce di ferro fu la venticinquenne Auguste-Friederike Krüger mentre la prima Croce di Ferro di Seconda Classe per i non-combattenti fu aggiudicata da von Esloeg, governatore militare di Berlino.
Durante la guerra napoleonica furono attribuite 16.938 Croci di Ferro di 2^Classe e 638 di 1^ Classe.

Otto von Bismarck voleva l'unificazione degli stati germanici per creare uno stato tedesco conservatore e dominato dalla Prussia e riuscì nel suo intento attraverso tre successi militari:
d’apprima si alleò con l'Impero Austro-Ungarico per sconfiggere la Danimarca in una breve guerra combattuta durante il 1864, acquisendo lo Schleswig-Holstein.
Nel 1866, si alleò con l'Italia, attaccò e sconfisse l'Austria nella battaglia di königgrätz, il che gli permise di escludere l'antico rivale austriaco quando formò la Confederazione della Germania del Nord,
terzo la guerra franco-prussiana (19 luglio 1870 - 10 maggio 1871) dichiarata ufficialmente dalla Francia e combattuta contro Prussia (sostenuta dalla confederazione germanica settentrionale), alleata con gli stati del sud: Baden, Baviera e Württemburg. Il conflitto segnò il culmine della tensione tra le due potenze che aveva seguito il dominio crescente della Prussia in Germania, allora una confederazione di territori semi-indipendenti.
La battaglia decisiva si svolse a Sedan il 1° settembre 1870 in cui fu fatto prigioniero Napoleone III. Il 18 gennaio 1871 fu fondato l’Impero tedesco mentre la guerra finì il 28 gennaio 1871 con la presa di Parigi.
Per dimostrare l'ampiezza della vittoria Guglielmo I si fece incoronare imperatore tedesco e non di Germania per non irritare i sovrani degli altri stati tedeschi, a Versailles lo stesso giorno dell'armistizio.

La Croce di Ferro aveva un grande valore simbolico e il 19 luglio 1870, Wilhem I la ripropose come massimo riconoscimento al valore militare .

LA CROCE DI FERRO FU REINTRODOTTA IN TRE ORDINI:
La Croce di Ferro di Seconda Classe

La Croce di Ferro di Prima Classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



modifica di Bismark in ghisa a quella di prima classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e la Grande Croce di Ferro.

La Croce di ferro non subì variazioni importanti.Tutte e tre hanno sul fronte la lettera W (per Wilhem I), in alto la corona prussiana e in basso la data di reintroduzione, 1870. Sul retro, la Croce di seconda Classe e la Gran Croce, rimangono uguali alla croce decorata del 1813.
Durante la guerra Franco-Prussiana furono assegnate 47.244 Croci di seconda Classe e 1.304 di prima classe.

Il periodo tra il 1905 ed il 1913 fu caratterizzato da crisi tra le potenze europee, cresciute con mire imperialistiche.
Tra le principali cause della 1° Guerra Mondiale citiamo la crisi marocchina, risultato del tentativo tedesco di sostenere l'indipendenza del Marocco nei confronti dell'occupazione francese e quelle nei Balcani nel 1908 (conosciute anche Questione Balcanica), in seguito all'annessione della Bosnia-Erzegovina da parte dell'Austria-Ungheria.
Tra gli episodi e i fatti che possono essere alla base della 1° Guerra Mondiale bisogna considerare anche la guerra che l'Italia intraprese contro la Turchia (28 settembre 1911-18 ottobre 1912), per annettersi la Tripolitania, la Cirenaica e Fezzan (oggi Libia) e nel mar Egeo. La Germania appoggiava il governo turco con armi e consiglieri militari, mentre l'Austria teneva una posizione sostanzialmente ostile all'Italia.

Il nastrino con i colori bianco e nero testimoniano che la Croce di Ferro conferita ai soldati dell’Impero tedesco rimase una medaglia al valore militare prussiana.1813 - 1870 - 1914 - 1939La decorazione fu reintrodotta dal Kaiser Wilhem II il 5 agosto 1914 , e riproposta nei tre ordini:

La Croce di Ferro di Seconda Classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


La Croce di Ferro di Prima Classe

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e la Grande Croce di Ferro.

La Croce di ferro non subì variazioni di rilievo.Tutte e tre hanno sul fronte la lettera W (per Wilhem I), in alto la corona prussiana e in basso la data di reintroduzione, 1870. Sul retro, la Croce di seconda Classe e la Gran Croce, rimangono uguali alla croce del 1813.
Durante la prima guerra mondiale su 13.500.000 combattenti furono assegnate circa 5.500.000 Croci di Ferro di Seconda Classe e circa 218.000 di Prima Classe.

Il 1° settembre 1939, come i Panzers attraversarono la frontiera polacca, Adolf Hitler reintrodusse la Croce di Ferro come decorazione tedesca, e non più solo prussiana, come avvenuto fino ad allora e proposta in diversi ordini:
Croce di Ferro di Seconda Classe;

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Ferro di Prima Classe;

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e di questa la variante in argento di soli 26 esemplari

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Ferro al Merito di Guerra,
che sostituiva la precedente Croce di Ferro destinata al personale non-combattente;(la terza)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Cavaliere della Croce di Ferro, istituita per sostituire la Pour le Mérite prussiana che veniva conferita eslusivamente agli ufficiali e violava le nuove regole sociali della Germania nazista e suddivisa a sua volta in cinque classi:
Croce di Cavaliere (Ritterkreuz des Eisernen Kreuzes)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia (mit Eichenlaub)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia e Spade (mit Eichenlaub und Schwertern)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia, Spade e Diamanti (mit Eichenlaub, Schwertern und Brillianten)
Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia in Oro, Spade e Diamanti

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Gran Croce della Croce di Ferro
Stella di Gran Croce della Croce di Ferro studiata per premiare a guerra conclusa, l’ufficiale generale più vittorioso.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Oggi come ieri il simbolo dell'esercito tedesco è:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ed attualmente è in atto un dibattito politico riguardante l'utilizzo o meno ancora oggi di questa croce......
Top
Profilo Invia messaggio privato
GianGtr
ovi's veteran


Registrato: 30/06/09 09:03
Messaggi: 358

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 17:46    Oggetto: Rispondi citando

Propongo di bannarlo in quanto ha esposto in forum simboli di apologia fascista!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


SCOOTER BOOOY, SCOOOTER BOOOY, MA CHE COLPA ABBIAMO NOI SE BEVIAMO PIU' DI VOI!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Steatosi
moderator


Registrato: 28/06/09 21:33
Messaggi: 1833
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 21:29    Oggetto: Rispondi citando

GianGtr ha scritto:
Propongo di bannarlo in quanto ha esposto in forum simboli di apologia fascista!


Nazista.... La croce di ferro e Nazista... (mi sembra).

_________________
Vince Sempre Chi Più Crede Chi Più A Lungo Sa Patìr!

...Maciniamo Chilometri, Superiamo Gli Ostacoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Steatosi
moderator


Registrato: 28/06/09 21:33
Messaggi: 1833
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 21:31    Oggetto: Rispondi citando

Io propongo di bannarlo per la lunghezza dell'intervento nonchè per aver omesso le referenze al termine del post stesso.
Dubito siano parole sue, ma più facilmente un copia-incolla da qualche sito....

BAN?

_________________
Vince Sempre Chi Più Crede Chi Più A Lungo Sa Patìr!

...Maciniamo Chilometri, Superiamo Gli Ostacoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sendropx
ovi's maniac


Registrato: 29/06/09 09:33
Messaggi: 1700

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 21:38    Oggetto: Rispondi citando

Steatosi ha scritto:
GianGtr ha scritto:
Propongo di bannarlo in quanto ha esposto in forum simboli di apologia fascista!


Nazista.... La croce di ferro e Nazista... (mi sembra).



eri forse distratto stea?

cmq si, troppo lungo..pastro ti chiediamo di fare il copia e incolla su articoli di una lunghezza massima di 1-2 righe..grazie Cool

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Pastro
ovi's veteran


Registrato: 29/06/09 10:08
Messaggi: 719

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 22:33    Oggetto: Rispondi citando

ho avuto problemi tecnici e dopo k m si è cancellato tutti quello k ho scritto a man.....ho fatto copia e incolla!il problema è k l'argomento di per se è lungo quindi non lo si poteva tagliare o accorciare in nessuna maniera....

cmq non vi lamentate e imparate!

e cmq non è apologia ma cultura!

IMPARATE!

Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Steatosi
moderator


Registrato: 28/06/09 21:33
Messaggi: 1833
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 22:39    Oggetto: Rispondi citando

Pastro ha scritto:
ho avuto problemi tecnici e dopo che m si è cancellato tutti quello che ho scritto a man.....ho fatto copia e incolla!il problema è che l'argomento di per se è lungo quindi non lo si poteva tagliare o accorciare in nessuna maniera....

cmq non vi lamentate e imparate!

e cmq non è apologia ma cultura!

IMPARATE!

:)



IL TASTO "Shift"!!!!

_________________
Vince Sempre Chi Più Crede Chi Più A Lungo Sa Patìr!

...Maciniamo Chilometri, Superiamo Gli Ostacoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Steatosi
moderator


Registrato: 28/06/09 21:33
Messaggi: 1833
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Gio Ott 08, 2009 22:40    Oggetto: Rispondi citando

Sendropx ha scritto:
Steatosi ha scritto:
GianGtr ha scritto:
Propongo di bannarlo in quanto ha esposto in forum simboli di apologia fascista!


Nazista.... La croce di ferro e Nazista... (mi sembra).



eri forse distratto stea?



Sto scrivendo la tesi e ho fatto una pausa.... il cervello mi sta abbandonando...
Vorrei una biretta.....

_________________
Vince Sempre Chi Più Crede Chi Più A Lungo Sa Patìr!

...Maciniamo Chilometri, Superiamo Gli Ostacoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
rudi
ovi's veteran


Registrato: 02/07/09 21:01
Messaggi: 654
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Ven Ott 09, 2009 20:59    Oggetto: Rispondi citando

la croce di ferro forse piu' famosa è quella che si trova lungo il Camino de Santiago in Spagna nella zona di Astorga 'Se encuentra situado entre los pueblos de Foncebadón y Manjarín, en la comarca de la Maragatería, en la provincia de León (comunidad autónoma de Castilla y León), en España.'.

non ha nulla a che fare con la succitata onorificenza ma fin dal 1600 è stato un punto di riferimento per i pellegrini che da ogni paese d'europa affrontavano il lungo cammino 'ad limina Sancti Jacobi'.

la croce veniva posta su un palo piuttosto alto che serviva da punto di riferimento ,segnava la via.

una curiosità e quella della pietra depositata ai piedi della croce: doveva essere portata dal proprio paese e lanciata da dietro la spalla alla base della croce stessa come buon auspicio. (tradizione pagana e o celtica)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Conduire une Vespa, c'est different.
pas forcément mieux, mais different..............
Top
Profilo Invia messaggio privato
Steatosi
moderator


Registrato: 28/06/09 21:33
Messaggi: 1833
Residenza: Trieste

MessaggioInviato: Sab Ott 10, 2009 14:36    Oggetto: Rispondi citando

rudi ha scritto:
la croce di ferro forse piu' famosa è quella che si trova lungo il Camino de Santiago in Spagna nella zona di Astorga 'Se encuentra situado entre los pueblos de Foncebadón y Manjarín, en la comarca de la Maragatería, en la provincia de León (comunidad autónoma de Castilla y León), en España.'.

non ha nulla a che fare con la succitata onorificenza ma fin dal 1600 è stato un punto di riferimento per i pellegrini che da ogni paese d'europa affrontavano il lungo cammino 'ad limina Sancti Jacobi'.

la croce veniva posta su un palo piuttosto alto che serviva da punto di riferimento ,segnava la via.

una curiosità e quella della pietra depositata ai piedi della croce: doveva essere portata dal proprio paese e lanciata da dietro la spalla alla base della croce stessa come buon auspicio. (tradizione pagana e o celtica)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




ma io non riesco a capire: piazzano una croce di ferro nel 1600, non la cagano ed è ancora lì, perfett!
Prendi una Vespa, non la caghi per 30 anni ed è un blocco di ruggine...
E' un'ingiustizia!

_________________
Vince Sempre Chi Più Crede Chi Più A Lungo Sa Patìr!

...Maciniamo Chilometri, Superiamo Gli Ostacoli...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Pastro
ovi's veteran


Registrato: 29/06/09 10:08
Messaggi: 719

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 15:21    Oggetto: Rispondi citando

La Croce Celtica: simbologia e spiegazione
Fonte: Il Sentiero

Non è difficile tracciare una storia completa della Croce Celtica: essa nasce in ambiente precristiano presso i popoli celtici d'Europa, ed è, in questo periodo, un simbolo enigmatico e misterioso. Simbolo religioso più che di appartenenza, la Croce Celtica richiamava in questi tempi una idea virile di teologia; il sole, il succedersi delle quattro stagioni, la fecondità e quanto in natura vi ha di più regolare, armonico, ordinato. E' probabile che, nella mentalità fortemente ancorata alla sopravvivenza dei primi Europei, un simbolo come la Croce Celtica dovesse addirittura avere una funzione "apotropaica", ovvero scaramantica, protettiva, dal momento che richiamava l'incedere secondo ordine naturale della vita, e il suo scorrere secondo ritmi benigni e rassicuranti in una società in cui il disordine, l'imprevedibile scatenarsi di eventi naturali o il precipitare di equilibri civili erano davvero in grado di annientare le comunità umane. Simbolo di unità quindi, di ordine e, in ultima analisi, simbolo amorevole di legge.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sendropx
ovi's maniac


Registrato: 29/06/09 09:33
Messaggi: 1700

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 15:45    Oggetto: Rispondi citando

Shocked
ma hai sostituito Wikipedia con:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



politica?? BAN!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Pastro
ovi's veteran


Registrato: 29/06/09 10:08
Messaggi: 719

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 15:50    Oggetto: Rispondi citando

il tuo lonk è sbagliato!!!!

pretendo le scuse!buliccio!!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sendropx
ovi's maniac


Registrato: 29/06/09 09:33
Messaggi: 1700

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 15:53    Oggetto: Rispondi citando

Pastro ha scritto:
il tuo lonk è sbagliato!!!!

pretendo le scuse!buliccio!!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




dovresti cercare su internet e copiare qui anche cos' è un "lonk" Laughing


PS: ma il contenuto dei link è uguale o sbaglio?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Pastro
ovi's veteran


Registrato: 29/06/09 10:08
Messaggi: 719

MessaggioInviato: Dom Ott 11, 2009 15:56    Oggetto: Rispondi citando

ribadisco che sei un buliccio e k t devi prostrare a me!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Spaziocultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

OVI DURI HOMEPAGE


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa
TOP

Page generation time: 1.095